#8 – Bibbiena

Ridefinire la fotografia amatoriale

Definita un tempo vernacolare, e identificata sociologicamente con i suoi praticanti come un’arte media, la fotografia amatoriale si impone oggi per le dimensioni e il senso della pratica, piuttosto che per la dimensione estetica.
Se la tecnocultura contemporanea rende sempre più labili i confini, è la pratica fotoamatoriale ad imporsi come il perturbante del sistema e delle identità, con la medianità che si riposiziona come centralità in espansione.
Alla luce di questa democratizzazione che scardina vecchie regole e sistemi, appropriandosi attraverso le reti social e il self publishing di possibilità espressive non più soggette a moderazione e valutazione, occorre dunque riconsiderare la figura del fotoamatore, accompagnato sin dal 1948 in un percorso di consapevolezza culturale dalla Fiaf.
Una Federazione che con le sue campagne fotografiche nazionali, e un progetto pilota di alfabetizzazione alle immagini per le scuole, scommette su un modello di “fotografia concerned 2.0”.

Ore 10.00
Saluti istituzionali

Roberto Rossi – Presidente FIAF
Daniele Bernardini – Sindaco città di Bibbiena
Monica Barni – Vicepresidente della Regione Toscana, Assessore alla Cultura Università Ricerca
Lorenza Bravetta – Consigliere del Ministro Dario Franceschini per la valorizzazione del patrimonio fotografico nazionale, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ore 10.30 – 13.00
Tavola rotonda

Modera:
Michele Smargiassi

Intervengono:
Massimo Agus – Direttore del Dipartimento Didattica della FIAF; docente di fotografia presso lo Studio Marangoni e LABA, Firenze
Guglielmo Allogisi – General Manager Digital Imaging di Fujifilm Italia
Silvano Bicocchi – Direttore Dipartimento Cultura FIAF
Fabio Lalli – Fondatore e CEO di IQUII; fondatore e Presidente dell’Associazione Indigeni Digitali; fondatore di Followgram
Attilio Lauria – Vice Presidente FIAF; Direttore del Dipartimento Social FIAF
Lucia Miodini – Docente di Storia della Fotografia; membro del Comitato Scientifico del CIFA
Mario Peliti – Editore; membro del Comitato Scientifico del CIFA