#11 – Lodi

Fotografia come strumento del cambiamento. La comunicazione per immagini, dal fotogiornalismo alle ONG

Il fotogiornalismo e la fotografia delle Organizzazioni Non Governative, due aspetti differenti della comunicazione fotografica che oggi sempre più si incrociano, integrano e ampliano i loro orizzonti. Una fotografia che ha come scopo la comunicazione, l’informazione e il cambiamento, oggi soggetta a grandi mutamenti negli strumenti e nei metodi. Una nuova era Gutenberg sta cambiando il giornalismo sin dalle sue fondamenta, annullando distanze, tempi e stravolgendo i sistemi della comunicazione. Le Organizzazioni Non Governative operano in contesti estremamente complessi, influenzando l’opinione pubblica, le politiche e i governi di Paesi occidentali e non. Un incontro aperto al pubblico con fotogiornalisti Internazionali, agenzie globali e organizzazioni umanitarie aiuterà a capire e gestire questa rivoluzione.

Ore 17.30
Saluti istituzionali

Sara Casanova – Sindaco di Lodi
Lorenzo Maggi – Vicesindaco e Assessore alla cultura
Alberto Prina e Aldo Mendichi – Festival della Fotografia Etica, Lodi
Lorenza Bravetta – Consigliere del Ministro Dario Franceschini per la valorizzazione del patrimonio fotografico nazionale, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ore 18.00 – 19.30
Tavola rotonda

Modera:
Renata Ferri – Giornalista e Photoeditor

Intervengono:
Massimo Guidi – Photoeditor GreenPeace Italia
Francesco Malavolta – Fotografo
Mads Nissen – Fotografo
Clement Saccomani – Direttore agenzia fotografica Noor, Amsterdam
Emanuela Zuccalà – Giornalista